L'Editoriale

Coronavirus un tempo in cui c’è bisogno d’amore: lettera di un papà separato alla mamma dei suoi bambini

coronavirus
avatar
Scritto da Irene Pagnini

Coronavirus e amore che brutto accostamento. Eppure ci sono contesti in cui stanno insieme anche se non avrebbero bisogno di essere pronunciate o scritte. In questo momento di profonda riflessione vale la pena tirarle fuori come fossero un fiume in piena perché donano grande fiducia e speranza. E amore, di questo mondo ha tanto bisogno.

«Per il futuro ci aspetta un periodo di grandi difficoltà, ma se loro sono con te io le supererò tutte. E la sola priorità sarà la loro Felicità.»

Pubblico oggi la lettera di Fabio, papà separato che ha scritto alla ex compagna un pensiero nel pieno dell’emergenza del Coronavirus, e che condivido. Lo condivido per ricordare ai più che l’amore incondizionato supera ogni barriera, anche quelle più difficili.

Grazie Fabio, da tutta la nostra redazione… per averci aperto il cuore!

“Sono già 8 giorni che non vedo i miei 2 cuccioli. Abbiamo deciso che è meglio che stiano sempre con te durante questa emergenza.

Pur essendo anche il tuo un lavoro a rischio contagio l’azienda dove lavori ha deciso la chiusura totale a causa del Coronavirus, fortunatamente. Io invece essendo una P.IVA, ancora qualche contatto a rischio ce l’ho comunque ogni giorno per mantenere “attivi” quei pochissimi servizi che ancora è possibile dare.

Non è facile la vita del Papà separato, e lo è ancor di più ora, mi mancano da morire i miei bimbi, ho voglia di mordere la pancia a quello piccino e farlo ridere a crepapelle, ho voglia di abbracciare quello più grande e dirgli che è tutto a posto! Ma bisogna aspettare, e allora guardo i disegni attaccati alla rinfusa sul muro e mi sento fortunato. Davvero li hanno fatti per me tutti quei cuori? quei sorrisi, quei ritratti improbabili di noi… a me? che sono così Burbero così assente!

Non sono stato un buon Marito è chiaro, ma tu sei una splendida Mamma e volevo dirti Grazie. Grazie perché sono tranquillo se loro sono con te, grazie perché se sono così educati e teneri con me è perché tu glielo insegni, e allora il mio impegno per fare la mia parte sarà ancora più grande. Per il futuro ci aspetta un periodo di grandi difficoltà ma se loro sono con te io le supererò tutte.
E la sola priorità sarà la loro Felicità.”

coronavirus

 

Sending
User Review
0 (0 votes)

Scrivi un commento