la staffetta della vita uau magazine
A tu per tu Italia

Intervista a Caterina Bini, Senatrice della Repubblica

caterina bini
avatar
Scritto da Irene Pagnini

ntervista alla Senatrice del Partito Democratico, Caterina Bini.

A cura di Irene Pagnini

“Pistoia per me è tutto, è la città dove sono nata, dove sono cresciuta. È la città in cui ho fatto gli scout, in cui sono andata a scuola. È la città in cui ho imparato le cose più elementari e mi sono divertita con gli amici.

Per me è la città più bella del mondo. Lo dico andandone fortemente orgogliosa, anche quando parlo con i miei colleghi parlamentari.

Probabilmente ci sono molte altre città più blasonate, più note al grande turismo, ma per me Pistoia è un confetto, come amo descriverla io, perché Piazza del Duomo e Piazza della Sala nella loro piccola dimensione, hanno una bellezza artistica e culturale che ne fanno una città bella, una città abitabile.

Io da qualche anno mi sono trasferita in centro, proprio per vivermela più a pieno. Per la mia città cerco sempre di fare il massimo nell’interesse comune dei cittadini pistoiesi.

Quindi, aldilà delle posizioni politiche, quando si parla di Pistoia tutti portiamo un’unica bandiera, che è quella arancione.”

Caterina Bini

Caterina Bini

Caterina Bini è nata a Pistoia, nel 1975, dove tuttora risiede. E’ laureata in Scienze politiche e ha un master in Organizzazione industriale delle Pubbliche utilità. Ha lavorato in una società di consulenza dove ha svolto attività di ricerca sociale. La passione per la politica l’ha travolta fin dai tempi del liceo, congiunta all’impegno nel volontariato e nello scautismo. Adora i bambini e le persone fragili che, afferma, “Riescono a regalarmi emozioni
enormi.” E’ stata segretaria regionale della Margherita Toscana e, successivamente, tra le fondatrici del Partito Democratico, per il quale ha ricoperto il ruolo di vicesegretaria regionale e consigliera in Regione Toscana, prima di venire eletta alla Camera dei Deputati nel 2013. Da fine novembre 2014 è diventata segretaria d’aula del gruppo PD. I 5 anni in Parlamento, afferma, “Sono stati un’esperienza di crescita e impegni straordinari.” E’ attualmente componente della direzione nazionale del PD.

Il 4 marzo 2018 è stata eletta con il PD al Senato della Repubblica, nel collegio plurinominale Toscana 2. Durante la campagna elettorale ha attivato il numero 366-7373798 che rimarrà attivo per tutta la legislatura.
Sending
User Review
0 (0 votes)