la staffetta della vita uau magazine
A tu per tu Toscana

Simone Giovannini: “Dietro al progetto politico c’è sempre il valore della persona”

simone giovannini
avatar
Scritto da Irene Pagnini

A tu per tu con il Candidato del Movimento Cinque Stelle, Simone Giovannini. Elezioni Regionali, Toscana. 20-21 Settembre 2020.

A cura di Irene Pagnini

Parlaci di te, della tua storia personale, della tua esperienza politica… In breve: chi è Simone Giovannini?

Mi chiamo Simone Giovannini ho 45 anni e sono sposato. La vita mi ha regalato una splendida bimba che di 4 anni.

Faccio il “System integrator” in un’azienda di Pistoia: mi ritengo molto fortunato perché sono riuscito a fare un lavoro che amo e che riesce a darmi ogni volta piccole soddisfazioni che ti ripagano di tante ore spese.

Attualmente vivo a Buggiano, comune dove nel 2014 mi sono candidato a Sindaco. Qui ho iniziato la mia esperienza politica entrando in Consiglio Comunale come Consigliere.

Abbiamo portato avanti molte battaglie, tutte incentrate sul miglioramento della nostra Buggiano: dall’abbattimento delle barriere architettoniche alla rivalutazione di Villa Bellavista, al plastic-free fino alla mozione per garantire l’acqua ai morosi in difficoltà economica.

Credi che oggi parlare di valori di destra e sinistra abbia ancora un senso, e se sì, sono gli stessi valori di 50 anni fa?

Le ideologie di destra e sinistra sono per me ormai morte. Esistono dei valori e delle idee da portare avanti che al giorno d’oggi, a mio avviso, non trovano collocazione ne a destra ne a sinistra. L’antifascismo è un altro discorso.

I valori negli ultimi 50 anni sono cambiati e notevolmente. Viviamo in una società dove ci sono due schieramenti politici, dove ognuno dice il contrario dell’altro a prescindere dai temi trattati. Vedo una destra che promuove politiche xenofobe e una sinistra, se vogliamo vederla nella vecchia ottica destra sinistra, che parla di integrazione e politiche sociali atte a rivalorizzare il lavoro e la persona. Ambo gli schieramenti sono privi di sostanza e soluzioni ai problemi.

Poi ci siamo noi che portiamo avanti ideali concreti con progetti reali e realizzabili per il turismo, per la ri-pubblicizzazione dell’acqua.

Nell’indicazione di voto credi che debba prevalere il progetto politico del partito o VALORE della persona?

Dietro a un progetto politico c’è sempre il valore di una persona, o di più persone, come nel nostro caso. Una persona da sola non potrebbe mai riuscire a portare avanti da solo un progetto politico senza l’appoggio di un gruppo di persone che collaborano sul territorio per rendere il progetto fattibile e realizzabile. Quindi io direi che il progetto politico dipende sempre dalle persone che lavorano sul territorio e mai da una singola persona.

Vedi la politica come missione o come ambizione personale, o ritieni che il primo ambito non escluda necessariamente il secondo…?

La politica come la intendiamo noi è una missione.

Noi siamo cittadini in prestito alla politica, siamo persone normalissime che hanno deciso di migliorare il territorio che vivono.

La dimostrazione è che inostri consiglieri comunali si battono ogni giorno senza sosta per i loro territori e quando riescono ad ottenere dei risultati li ottengono per la comunità e non per ambizioni personali.

Qual è, se c’è, il politico nella storia della politica Italiana al quale ti ispiri?

Il nostro Ministro Sergio Costa. Costa rappresenta il mio ideale di uomo politico. Si muove non seguendo le logiche di partito ma fa semplicemente il suo mestiere, che è quello tutelare l’ambiente concretamente.

E adesso una domanda personale con cui concludere questa chiacchierata… noi la chiamiamo domanda UAU: hai un sogno nel cassetto, un’esperienza che vorrai fare prima o poi nella vita, anche se al momento ti sembra impossibile da realizzare?

Di sogni nel cassetto ne ho molti… uno in particolare lo sto realizzando, ed è quello di fare, nel mio piccolo, qualcosa per consegnare a mia figlia un mondo migliore di quello che i nostri genitori hanno consegnato a noi. Più che un sogno forse è utopia ma non vorrò svegliarmi domani con il rimpianto di non averci provato.

simone giovannini

 

Per approfondimenti su Simone Giovannini

Facebook: www.facebook.com/simone.giovannini.31

Sending
User Review
0 (0 votes)